Implantologia

Implantologia

Descrizione 

L’implantologia è una recente branca dell’odontoiatria che ha come obiettivo il ripristino dei denti persi attraverso delle “radici artificiali” in titanio.
Il titanio e alcune sue leghe sono materiali estremamente biocompatibili e possono essere utilizzati per creare delle piccole viti che inserite all’interno dell’osso, dove un tempo c’erano i denti, formano un legame stabile e duraturo con questo.
L’impianto in titanio è una struttura simile a una vite che sostituisce il dente. Esso è come una radice artificiale sulla quale si può connettere il nuovo dente.

Gli osteoblasti, le cellule deputate alla formazione del tessuto osseo, aderiscono alla superficie degli impianti e da qui cominciano a creare il nuovo tessuto che li ancorerà in maniera fissa. Agli impianti vengono poi connessi i denti artificiali attraverso dei pilastri protesici (abutment) e il paziente può tornare a mangiare, sorridere e parlare come prima delle estrazioni. Il recupero della funzione e dell’estetica dell'apparato masticatorio è lo scopo principale dell’implantologia, gli impianti devono essere posizionati nel miglior modo possibile e la protesi fissa, che sorreggono, deve essere progettata per sostenere i carichi masticatori nel modo più adeguato e per ripristinare il corretto rapporto fra denti, gengive, labbra e tutto l’apparato masticatorio.
 

Facebook