Logopedia

Logopedia

Presso Poliambulatorio SS Trinità di Schio (Vicenza, Veneto) è a disposizione l’ambulatorio di LOGOPEDIA.

La logopedia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, dell’educazione e della riabilitazione delle patologia della voce, del linguaggio scritto ed orale e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

La nostra logopedista, specializzata nell’età evolutiva, si occupa di:

Parlatori tardivi.

A partire dai 21 mesi d’età i bambini iniziano ad acquisire molto velocemente nuove parole e, in media, intorno ai 24 mesi possiedono un vocabolario composto da circa 300 parole (con elevata variabilità individuale che va da un minimo di 80 parole ad un massimo di 500). Inoltre a 24 mesi i bambini sono in grado di associare le prime parole per formare frasi di due o più elementi.

I parlatori tardivi sono quei bambini che, tra i 24 ed i 36 mesi d’età, presentano ancora una ridotta ampiezza del vocabolario (meno di 50 parole) e non riescono ad associare più di 2 parole per formare una frase.

Disturbo fonetico.

Solitamente intorno ai 3 anni un bambino possiede tutti i fonemi della lingua madre. Alcuni fonemi, come la r, ed alcuni gruppi consonantici possono comunque non venire correttamente pronunciati sino ai 4 anni. Si parla di disturbo fonetico nel caso di bambini che, a partire dal periodo della scuola dell’infanzia, non riescono ad articolare uno o più fonemi. Si tratta di una difficoltà specifica in bambini con un linguaggio ricco e ben strutturato.

Disturbo specifico del linguaggio.

Il disturbo specifico del linguaggio è una categoria diagnostica che racchiude difficoltà anche molto diverse tra di loro. Generalmente a partire dai 4 anni di età i bambini presentano un linguaggio corretto, sia da un punto di vista lessicale che grammaticale e scompaiono tutte le semplificazioni tipiche del linguaggio dei bambini piccoli.

La difficoltà specifica può riguardare esclusivamente la produzione del linguaggio od anche la comprensione.

Difficoltà di apprendimento.

Questa difficoltà interessa prevalentemente i primi due anni della scuola primaria.

Tale periodo è infatti quello nel quale vengono appresi ed automatizzati i processi di letto-scrittura.

L’intervento, volto al potenziamento di eventuali fragilità emerse, si rivolge a bambini nei quali i tempi di apprendimento siano particolarmente dilatati rispetto ai coetanei.

Disturbo specifico di apprendimento.

A partire dalla fine del secondo anno della scuola elementare (e alla conclusione della terza per quanto riguarda la matematica) il persistere delle difficoltà sopracitate può condurre ad una diagnosi di disturbo specifico di apprendimento. Si distinguono quattro tipologie:

– Dislessia, ossia il disturbo specifico della lettura (lenta, scorretta od entrambe)

– Disortografia, ovvero un disturbo specifico della scrittura (elevato numero di errori)

– Discalculia, ossia il disturbo specifico delle competenze matematiche ( numeri, calcoli, tabelline)

– Disgrafia, ovvero un disturbo che si manifesta con un tratto grafico inintelligibile e difficoltà nell’organizzazione dello spazio del foglio.

Disfluenze.

Le disfluenze sono disturbi della fluenza dell’eloquio.

Si possono manifestare come un’ alterazione della fluenza dovuta ad arresti o ripetizioni (balbuzie) o, al contrario, ad eccessiva velocità dell’eloquio che risulta essere poco intelligibile.

Disfonie.

La disfonia è un’alterazione della voce che può essere dovuta a cause organiche o funzionali.

Presso il nostro centro ci occupiamo dei disturbi della voce sia nei bambini che negli adulti.

Deglutizione atipica.

A partire dai 6 anni di età la dinamica della deglutizione subisce una variazione passando dalla deglutizione infantile a quella adulta. La deglutizione atipica (o deviante) consiste in un persistere della deglutizione infantile (visibile poiché la lingua spinge contro i denti o si frappone tra le arcate dentarie durante la deglutizione); si associa spesso a morso aperto e viene diagnosticata dal dentista.

Interessato a Logopedia ?
Fissa subito un appuntamento !
Compila il modulo di richiesta sottostante, ti ricontatteremo noi.
Facebook