Parodontologia

Parodontologia
  • Parodontologia
  • Gengivite
  • Parodontite e chirurgia
  • Malattie ulcero-necrotiche
  • Perimplantite
  • Recessioni gengivali

Descrizione 

La parodontologia è una branca specifica odontoiatrica che si occupa della salute del parodonto, cioè di quei tessuti che circondano i denti e gli impianti dentali.

Il parodonto è un sistema complesso formato da gengiva, legamento parodontale, cemento radicolare e osso alveolare. Esso mantiene i denti ancorati alle ossa mascellari e costituisce una fondamentale linea di difesa per le infezioni.
Il dente è una struttura rigida posizionata a metà fra l’interno dell’organismo e l’ambiente esterno, ricco di microrganismi potenzialmente dannosi. Se per qualche ragione l’equilibrio fra le difese dell’organismo e i batteri che vivono nella bocca si rompe insorgono una serie di malattie che possono portare nel tempo alla perdita dei denti e oggi anche degli impianti.

È stato valutato che circa 700 specie batteriche possono colonizzare la bocca e che qualsiasi individuo può ospitarne più di 150. La maggior parte di queste specie batteriche non sono dannose, solo alcune specifiche specie sono in grado di determinare le patologie parodontali.
Essendo il dente una struttura dura offre ai batteri una superficie adatta alla colonizzazione, qui essi si possono organizzare come uno strato tenacemente aderente, la placca. Con i sali minerali presenti nella saliva la placca può mineralizzare e diventare tartaro, non più eliminabile con lo spazzolino.

A seconda del fatto che siano reversibili o meno, le malattie parodontali si dividono in gengiviti e parodontiti.

 

Facebook